• Forum
  • Contatti

Accesso Area Riservata Registrazione

San Paolino - 22 Giugno 1a Domenica Agosto

 

Meropio Ponzio Anicio Paolino (quest’ultimo gli fu dato per la sua minuta statura)nasce nel 335 a Bordeaux in Francia dopo una vita di lussi e sfarzi riceve il battesimo nel 390 e nel 393 rinuncia a tutti i suoi beni abbracciando la vita monastica. Dietro forti pressioni del popolo viene ordinato sacerdote dal vescovo di  Barcellona,si reca a Milano per consultare santo Ambrogio. Si stabilì a Nola in Campania e qui fu eletto vescovo nel 409 dove con affetto di padre cerco di alleviare le miserie del tempo. Fu poeta fine ed elegante e mori nel 421.

Mongiuffi

La comunita di mongiuffi  da sempre ha sperimentato in questo santo ,in ogni difficoltà della vita presente, un valido intercessore presso Dio datore di ogni bene, qui viene invocato come protettore delle “Messi”, fatto ne sia che nella prima domenica di agosto ,ottava della festa  poiché  liturgicamente la festa e il 22 giugno (dies natalis)  ,viene portato in processione in contrada “DERI “, dove anticamente veniva diviso il grano dalla pula per la benedizione dei campi .

La particolarità dell’evento  sta nella processione attraverso le viuzze del paese di Mongiuffi alternando fermate e “miracoli” (il momento in cui i portatori scuotono la vara compiendo giri su se stessa ripetutamente) Durante la festa uno dei portatori per  incitazione invoca esclamando” CU CHIU BENI LU VOLI CHI FORTI LU CHIAMA” ed in coro rispondono “VIVA VIVA SAN PAOLINO”.Di particolare interesse e l’entrata trionfale di ritorno dalla benedizione dei campi la sera della festa intorno alle 20.30 dove il santo viene portato di corsa nella piazza principale

San Paolino